Parolegagliarde Scrittura e medici

Medici e pazienti: non sempre stranieri a colloquio

Novembre 12, 2020

Analisi sempre più sofisticate e terapie all’avanguardia, ma il dialogo fra medico e paziente continua a essere difficile. Eppure, una buona relazione contribuisce al successo della terapia.

Leggi tutto

Resistere, resitere, resitere!

Settembre 21, 2012

Per smettere con le bionde, serve la giusta motivazione.

Leggi tutto

Il consenso informato: strumento per comunicare o per difendersi?

Settembre 21, 2012

Dovrebbe essere un momento qualificante nella relazione medico-paziente, invece viene spesso relegato a momento marginale, più simile a un’incombenza burocratica che a un delicato punto di partenza della terapia.

Leggi tutto

Diagnosi precoce, le parole per dirlo

Settembre 21, 2012

Lo screening per la prevenzione del tumore al colon retto è svolto dalle Asl su indicazione del Ministero. Con lettera a casa, i cittadini sono invitati a sottoporsi agli esami. Peccato che pochi rispondano, vinti dall’indifferenza o dalla paura. O da alcune improvvide scelte linguistiche.

Leggi tutto

Un consenso davvero informato

Dicembre 28, 2010

Il consenso informato è il documento che ogni paziente deve firmare prima di un intervento, ma è davvero valido solo se, prima che il paziente firmi, il medico l’ha informato in modo esauriente su natura e sviluppi della terapia, e se il paziente ha compreso ciò che il medico ha detto. Ecco come ha fatto lo studio del dottor Ezio Costa, un mio cliente.

Leggi tutto