Come Forrester: prima il cuore, poi la testa

Scritto il 18 Ottobre 2013

Non ci sono solo i Forrester di Beautiful!
Nel film “Scoprendo Forrester”, uno scrittore di origine scozzese ritirato a vita privata dopo aver vinto il premio Pulitzer con un suo romanzo e giovane studente appassionato di basket con una spiccata inclinazione per la scrittura si incontrano. Fra i due nasce un rapporto di grande stima e amicizia.  Sono William Forrester e il giovane Jamal.
Nel corso dei loro incontri, lo scrittore accompagna il giovane Jamal a raffinare stile e tecnica di scrittura. In questo spezzone ecco come Forrester spiega il processo creativo: prima il cuore, poi la testa. Il concetto chiave dello scrivere è SCRIVERE, non “pensare”.
Come fate voi, quando dovete buttar giù un testo? Vale questo principio nella scrittura tecnica?